android_mediatek-chip

 

MediaTek ha realizzato processori quad-core a prezzi accessibili, abbiamo avuto l’opportunità di testare il SoC quad-core MT6589 con lo Zopo ZP810HD che ha mostrato grande fluidità e reattività, ora stanno realizzando anche dual-core a prezzi accessibili.

Questo significa che presto potremmo vedere anche gli smartphone entry-level con processori dual-core. Il nuovo MT6572 della società potrebbe essere il modello giusto per far compiere questo salto agli entry-level. L’MT6572 può gestire display QHD, una fotocamera da 5 megapixel e video a 720p, che è più che sufficiente per migliorare le caratteristiche di base in una categoria dove molti recenti telefoni entry-level  hanno CPU single-core e display WVGA.

I tempi di arrivo sul mercato potrebbero essere cruciali. MediaTek si aspetta che i primi telefoni basati sul SoC MT6572 potrebbero arrivare per giugno. Speriamo sia così perché sarebbe una vera rivoluzione per tutti coloro, e sono tanti, che acquistano entry-level e che non ricevono gli aggiornamenti alle ultime release Android.

Sareste contenti di acquistare uno smartphone entry-level, ad esempio l’equivalente di un Galaxy Next, con processore dual-core e che riceva gli aggiornamenti come un S3?

Leggi anche:  MediaTek Helio P38 è già online: potentissimo ed economico

via