Nuova immagine

 

Il web come lo conosciamo è stato notoriamente inventato da Tim Berners-Lee mentre lavorava al CERN , ma è stato solo alcuni anni più tardi, nel 1993 per la precisione, che sarebbe stato accessibile a tutti.

Il 30 aprile di quell’anno, il datore di lavoro di Berners-Lee avrebbe reso la tecnologia alla base del WWW disponibile con licenza gratuita, fornendo un browser di base e alcuni blocchi chiave del codice nel deal.

Per commemorare il 20° anniversario di questo evento il CERN ha ricreato il primo sito web in assoluto, con il relativo URL originale completo. La conservazione non si ferma a copiare su alcuni vecchi file, il CERN cerca di conservare i primi server utilizzati ripristinandoli per quanto possibile al loro stato originale.

Al di là di un po’ di nostalgia geek, il progetto spera di salvaguardare gli albori del web , prima che divenisse il fenomeno onnipresente che è ora, in modo che le generazioni future possano beneficiare di tali origini

Leggi anche:  Android, ecco alcuni siti e applicazioni per scaricare suonerie gratis

via