Mentre lo Snapdragon 600 è già montato su diversi dispositivi di punta come l’HTC One , PadFone Infinity , Galaxy S4 , Optimus G Pro e Xiaomi 2S , siamo ancora in attesa del Big Daddy della lineup di Qualcomm di quest’anno: lo Snapdragon 800.

Ad un evento mediatico a Pechino, Yufei Wang, Senior Product Manager, ha confermato che il SoC entrerà in produzione di massa a fine maggio, ma non ha dichiarato su quali dispositivi verrà montato. E a causa dello stato attuale del silicio, non ci hanno permesso di eseguire qualsiasi test di benchmark sullo Snapdragon 800, anche se ci è stato detto di rimanere sintonizzati per giugno.

Ciò che rende l’800 più interessante del 600 è la sua architettura Krait 400 più potente, che può mantenere una velocità di clock fino a 2,3 GHz, i quattro core hanno clok asincrono per una migliore gestione della potenza. Oltre a questo, l’800 viene fornito con il nuovo processore grafico Adreno 330 con 30fps capacità di riproduzione 4K, e presenta, ancora, la tecnologia migliorata FlexRender di Adreno 320 che può passare dinamicamente tra rendering diretto e rendering binning per ottimizzare prestazioni ed efficienza. Il lancio di questo chip a 28nm è previsto entro la fine dell’anno.

via