Negli ultimi giorni vi abbiamo segnalato i diversi aggiornamenti a cui è stato sottoposto il Google Play Store che oggi è arrivato alla versione 4.0.27.

Gli aggiornamenti hanno completamente trasformato l’aspetto del Play Store, ma non solo quello. Vediamo quali sono i cambiamenti che ha subito il Play Store nella sua nuova veste grafica.

Ora appena apriamo il Play Store troviamo una schermata in cui sono presenti in alto quattro pulsanti con App, Giochi, Musica e Libri. Possiamo tappare su ciascun pulsante per essere indirizzati direttamente alla nostra scelta oppure possiamo scorrere la pagina verso il basso dove troviamo un’anteprima di ciascuna categoria per poi entrarvi.

Tappando su un bottone, ad esempio giochi, vediamo una schermata in cui in alto è presente un tab in cui sono presenti diverse possibilità di scelta, la prima delle quali sono proprio le diverse ‘categorie’ (le sotto cartelle) in cui possiamo spostarci per una più veloce scelta, ad esempio Arcade e azione o Corse, dove troviamo tutte le applicazioni relative. In queste schermate possiamo spostarci sia scorrendo le pagine lateralmente che verticale.

Gli altri elementi del tab sono Home Page, Più popolari a pagamento, Gratis più popolari, Più redditizie, Nuove a pagamento, Nuove gratis, Di tendenza. Questo per quanto riguarda App e Giochi. Per Musica e Libri sono Album o Libri più venduti Nuovi arrivi in Saggistica o Narrativa.

Dal punto di vista grafico App e Giochi sono caratterizzati da un colore verde acido, mentre Musica dal colore arancione e Libri dal blu.

L’unico aspetto negativo è che se vi trovate in una categoria non potete effettuare la ricerca di un’app presente in un’altra categoria. Ad esempio se vi trovate in musica non potete cercare un gioco in quanto la modalità di ricerca non vi reindirizza all’esterno della categoria in cui vi trovate.

Se ancora non avete ricevuto l’aggiornamento non vi preoccupate arriverà, altrimenti potete forzarlo o scaricare l’apk come vi abbiamo già indicato nei diversi articoli sull’argomento.