Una delle caratteristiche più interessanti Galaxy S4 è sicuramente quella relativa al riconoscimento facciale. Fino ad adesso, però, non si sapeva quale fosse la tecnologia che ne era alla base.

Adesso il mistero pare invece sia stato definitivamente svelato! Samsung ha infatti ottenuto la licenza da parte dell’azienda Digital Optics, facente parte del gruppo Tessera Technologies.

L’azienda oggi ha annunciato che Samsung ha firmato con la stessa un contratto di licenza per la tecnologia di rilevamento del volto e del software Face Tracking,  utilizzato nello smartphone Samsung Galaxy S4.

L’innovativa tecnologia sfruttata dal Galaxy S4 è basata su FaceTools, che comprendono Face Detection, Face Tracking , Eye Tracking e Face Recognition, Smile and Blink Detection. Con FaceTools, gli utenti possono identificare automaticamente le persone, catturare soggetti in rapido movimento, utilizzare interfacce utente avanzate tramite il monitoraggio in tempo reale degli utenti, e di scattare foto perfette anche sotto la luce sub-ottimale o le condizioni di bilanciamento del colore.

“La nostra posizione di leader tecnologico e di mercato nel software di imaging è un patrimonio unico che consente di sviluppare moduli altamente differenziati per fotocamere mobili”, ha affermato John Thode, presidente di DOC.”Combinando la nostra tecnologia MEMS con i nostri  blocchi hardware personalizzati e software applicativo crediamo di avere tutte le capacità per portare eccezionale qualità professionale di imaging e applicazioni per dispositivi mobili video.”

Questa collaborazione non può che portare ottime novità nell’aria! E noi staremo ad attenderle.

[Via]