dropbox-experimental-build-updated-improved-camera-upload-function_vmt-i_0

Anche questa sera una guida molto interessante che vi indica come utilizzare il sevizio cloud Dropbox per individuare il vostro notebook perso o rubato.

Tutto quello che occorre è semplicemente un account Dropbox e, naturalmente, averlo installato sul notebook che volete rintracciare. Cosa molto probabile visto che il servizio fornito da Dropbox è utilizzato da più di 100 milioni di persone.

Vediamo passo passo come utilizzare Dropbox per rintracciare il device.

1) la prima cosa da fare è scaricare Dropbox, installarlo su tutti i vostri dispositivi e registrare un account, ricordo tutto gratuito;

2) ora Dropbox è installato sul vostro notebook e potrete utilizzarlo per rintracciarlo;

3) visitare il sito web Dropbox e accedere con il vostro ID utente e la password. Da qui è possibile ripristinare tutti i file che avete salvato nella vostra cartella Dropbox del dispositivo portatile. Per far questo andare all’opzione “Impostazioni” del tuo account.

4) si aprirà una pagina delle impostazioni sulla finestra del browser. Da qui selezionare la scheda “Protezione“, qui troverete un elenco dei dispositivi collegati con il vostro account. Identificare il dispositivo rubato in questa lista e spostare il cursore sopra l’icona blu accanto al nome del dispositivo. Qui potete vedere l’indirizzo IP dell’ultima attività. Se il vostro computer portatile rubato è collegato a internet, allora qui è possibile vedere l’indirizzo IP della persona che lo ha rubato e si può rintracciare l’indirizzo IP con il servizio on-line di IP adress.

Purtroppo il servizio è limitato ai pc portatili, speriamo che presto si possa utilizzare per individuare anche smartphone e tablet.

via