GalaxyS49

Samsung ha firmato un contratto pluriennale con Wolfson Microelectronics come “partner audio primario” per la gamma Galaxy, smartphone e tablet. L’accordo avrà una durata minima di tre anni e coprirà “proprietà intellettuale” e fornitura di componenti.

Wolfson Microelectronics è una multinazionale di microelettronica specializzata nell’elaborazione di circuiti integrati a segnale misto per il mercato dell’elettronica di consumo. Wolfson offre alcuni dei migliori componenti audio per dispositivi mobili e c’è una enorme differenza udibile da dispositivi con processore Wolfson.

Samsung ha utilizzato in precedenza soluzioni audio della Wolfson nei loro Galaxy S, Galaxy S III, Galaxy Note II e Galaxy Note 10.1. Tuttavia, dopo l’utilizzo del chip audio Wolfson nel Galaxy S, Samsung ha deciso di utilizzare la Yamaha per il Galaxy S II e Galaxy Note tornando a Wolfson per il Galaxy S III. Il nuovo dispositivo più recente di Samsung, il Galaxy S4 (Exynos 5 Octa), usa un chipset audio dalle specifiche molto elevate Wolfson WM5102 con un’ineguagliabile fedeltà audio.

Mike Hickey, CEO di Wolfson, ha detto:

“Questa è una significativa pietra miliare per Wolfson, e siamo lieti di fare questo annuncio. Avendo lavorato a stretto contatto con Samsung negli ultimi anni sulla loro gamma Galaxy, tablet e smartphone, questo accordo è una dimostrazione del nostro IP portfolio forte e la nostra partnership in crescita, e siamo molto ansiosi di lavorare a stretto contatto per continuare a fornire audio eccezionale agli smartphone e tablet Samsung.”

via

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9, il SoC Exynos 9810 appare su Geekbench