googlekeep

 

Google Keep, ‘utilissima applicazione di Google, nata con lo scopo di evitarci di dimenticare qualsiasi cosa che ci possa servire, si aggiorna e introduce interessanti novità.

E’ stato infatti reso da pochissimo disponibile un aggiornamento per Google Keep che porta diverse nuove funzionalità per gli utenti dell’utilissimo servizio di Google per prendere appunti. 

Alcune delle più importanti novità della app includono la possibilità di sincronizzare le note di Google Keep con Google Drive, così come la capacità di prendere appunti rapidi direttamente dalla homescreen e  l’introduzione di un lockscreen widget. Ecco l’elenco completo delle modifiche:

  • Creare note, liste e note audio
  • Aggiungere foto a qualsiasi nota
  • Nascondere e mostrare le caselle di controllo per trasformare le note in elenchi spuntabili
  • Visualizzare e creare note da homescreen e lockscreen widget (il widget lockscreen richiede Android 4.2 +)
  • Colore selezionabile per le note
  • Sincronizzazione sicura delle note di Google Drive su più dispositivi
  • Le note possono essere utilizzate anche da http://drive.google.com/keep

Google Keep è ancora alle prime fasi, ma sta crescendo rapidamente e potrebbe presto arrivare a tenere testa ad Evernote e altri programmi simili. 

Per scaricarlo gratuitamente dal Play Store, potete usare il badge qui sotto:

Leggi anche:  Il browser Vivaldi arriva alla versione 1.12 introducendo feature richieste dalla community


E voi l’avete provato?

[Via]