htc one

Dopo un 2012 da dimenticare, HTC aveva pianificato un 2013 con un unico top di gamma per riuscire a confrontarsi con Samsung, rivale che tutti i produttori devono affrontare.

Con One sembrava essere sulla buona strada, con design accattivante e un ottimo processore, riscontrando un grande entusiasmo alla presentazione. Ed ecco il primo intoppo, il ritardo dell’uscita dovuto ai componenti della fotocamera che da marzo ha fatto slittare il lancio sul mercato per fine aprile. Il problema è che nello stesso periodo è previsto l’arrivo anche del maggior concorrente dell’HTC One, il Samsung Galaxy S4 che potrebbe (forse possiamo escludere il condizionale) mettere in secondo piano l’HTC.

Vediamo allora la disponibilità in Europa. Nel Regno Unito è già disponibile per tutti i carriers più importanti, tra cui Vodafone e Tre, che lo offrono con contratto biennale o triennale. Per il resto d’Europa la situazione è un po’ più complicata. In alcuni mercati potrebbe essere disponibile in pochi giorni, in altri, come il nostro paese, lo vedremo solo per fine mese. Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno i 600€ per l’Italia ed avere un prezzo superiore in altri mercati europei.

Leggi anche:  Wind si adegua a TIM e Vodafone: in arrivo aumenti per tutti i clienti

via