Viber-Windows-Phone

 

Una volta superato l’anno gratuito di Whatsapp, molti utenti hanno preferito passare senza troppi pensieri alla similare applicazione Viber. Ora questa alternativa potrà essere presa in considerazione anche dai possessori di un Windows Phone 8!

Viber si è infatti dimostrata un’ottima alternativa all’ormai diffusissimo Whatsapp, che però ha suscitato non poco scontento negli utenti quando, una volta superato il primo anno gratuito di utilizzo, hanno dovuto scegliere se pagare l’abbonamento al servizio o sceglierne un altro completamente gratuito, per esempio Viber.

Questa possibilità di scelta finora non era possibile per i possessori di smartphone dotati di sistema operativo Windows Phone 8. Essi infatti avevano ricevuto circa un annetto fa la versione beta dell’app, che però precludeva molte delle funzioni caratteristiche dell’app, che la stanno rendendo molto apprezzata dagli ex-utenti Whatsapp, come le chiamate vocali. Per questo motivo quest’applicazione era finita per essere chiamata “Viber Messenger” in quando, di fatto, i messaggi erano l’unica cosa che permetteva di scambiare.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco l'ultimo metodo per abbandonare i gruppi sotto traccia

La situazione però adesso è del tutto diversa! Il CEO di Viber, Talmon Marco TruTower, ha infatti rivelato che l’applicazione è già stata inviata al Windows Phone Store, e Microsoft sostiene che il processo di approvazione potrebbe durare davvero poco, rendendo quindi l’applicazione a disposizione entro 24 ore o giù di lì.

Stavolta l’applicazione di Viber in questione sarebbe quella originale, completa di tutte le funzioni e includerebbe quindi, oltre alla messaggisticaanche le tanto desiderate chiamate vocali (comprese le chiamate di gruppo).

Inoltre l’applicazione non sarà un’esclusiva solo di alcuni telefoni, ma sarà disponibile per i possessori di tutti i Windows Phone
Non ci resta che attendere con ansia l’arrivo, ormai vicinissimo, dell’applicazione , anche su Windows Phone 8!