google-and-motorola-secretly-working-on-x-pho-L-ZY_L1o

 

Il mistero s’infittisce sempre più intorno al prossimo smartphone Motorola, l’X Phone, che a quanto pare potrebbe puntare su un’estrema personalizzazione per conquistare gli utenti.

Questo si potrebbe infatti ipotizzare secondo quanto affermato dal consigliere Motorola, Guy Kawasaki, che ha recentemente posto una domanda interessante tramite il proprio profilo Google+ : “Non sarebbe bello se si potesse personalizzare il telefono in questo modo?” facendo riferimento a un video di Porsche Exclusive, importante casa automobilistica che consenta agli acquirenti di creare un veicolo completamente personalizzato, dalla verniciatura allo stereo e tanto altro ancora, offrendo un prodotto ovviamente di nicchia.

Apparentemente non ci sarebbe alcun legame tra le due aziende, ma si può fare riferimento a ciò che è stato detto negli ultimi giorni su Motorola e Google che pare andranno ad offrire agli acquirenti la possibilità di personalizzare diversi aspetti del loro nuovo portatile al momento dell’acquisto, tra cui RAM, dimensioni di archiviazione, e coloreL’idea sarebbe simile al tipo di elementi di personalizzazione offerti quando si acquista un PC o un laptop.

Per il momento siamo ancora in trepidante attesa di sapere se il vociferato X Phone arriverà entro la fine dell’anno, ma non possiamo negare che questa possibilità di aggiungere un tocco interessante in fase di acquisto dello smartphone potrebbe fare certamente gola a molti. Che sia proprio questo l’elemento di differenziazione scelto da Motorola per lanciare il proprio device? Staremo a vedere!