htc-one

HTC è stata in crescita fino al 2012, quando le fortune della società hanno preso una svolta negativa. La società sta cercando di riconquistare il terreno perduto con prodotti come l’HTC One – un rischio, essendo l’unico telefono Android di fascia alta – ma non tutto è andato per il verso giusto.

One doveva essere lanciato a marzo ma è stato rinviato a causa della carenza di componenti. Ora, i responsabili di HTC confermano le voci precedenti che dicono che la società realizzerà pre-ordini per la fine di questo mese e di espandersi in nuovi mercati nel mese di aprile. Il ritardo significa che l’HTC One avrà meno tempo sul mercato prima dell’arrivo del Samsung Galaxy S4 suo diretto concorrente.

Si scopre che due delle caratteristiche distintive dell’HTC One sono quelle che soffrono la carenza – il guscio unibody in alluminio e la fotocamera UltraPixel. Questi problemi di fornitura sono stati probabilmente causa del crollo delle vendite, che ha portato la società a cambiare le proprie previsioni di fornitura degli ordini.

La società ha un problema di gestione dei suoi fornitori di componenti così ha cambiato le sue previsioni degli ordini, drasticamente e frequentemente, dopo il crollo inaspettato nelle spedizioni dello scorso anno. HTC ha avuto difficoltà nel garantire adeguati componenti della fotocamera in quanto non è più uno dei più importanti clienti“, ha riferito un dirigente anonimo di HTC al Wall Street Journal.

Questa potrebbe essere il capolinea per l’attuale CEO Peter Chou che pare abbia detto ai dirigenti della società che si dimetterà se l’HTC One non avrà successo.

via