504px-CyanogenMod_Cid.svg_

 

Il nuovissimo Galaxy S4 è uscito da pochissimo ma già molti utenti fantasticavano su una possibile mod targata CyanogenMod, che purtroppo potrebbe non arrivare mai.

Il geniale team di sviluppatori di CyanogenMod, che si sono resi protagonisti in passato di innumerevoli ed efficienti porting su altri device, avrebbero infatti optato per un secco “no” in risposta alla possibilità di creare una mod anche per il nuovo top di gamma Samsung, il Galaxy S4.

Pare infatti più che chiaro che la squadra Hacksung, il gruppo che sta dietro ai porting ufficiali CyanogenMod , non ha intenzione di lavorare su un software Android di terze parti per il Galaxy S4. Ecco il loro comunicato ufficiale:

“Nessuno nel team Hacksung (il team dietro Galaxy S2, Note, S3, Note 2, G Tabs … CM porting ufficiali) ha intenzione di comprarlo, né di sviluppare per esso. Ci sono due varianti che saranno un dolore da mantenere, [e] i bug che abbiamo sull’S3 ci saranno probabilmente anche (sulla fotocamera) sull’S4, e noi tutti conosciamo la capacità di Samsung di rilasciare fonti mentre si trova a seguire la linea principale. Sì Qualcomm rilascia le fonti, ma le fonti Exynos che avevamo sono lontane dal funzionare con gli attuali prodotti Galaxy. Sono piuttosto sicuro che la stessa cosa accadrà per questo.

Questo è un “no” uniforme da parte di tutti noi “.

Altri sviluppatori stanno assumendo una posizione simile per quanto riguarda il Galaxy S4, adducendo problemi tecnici così come il fatto che Samsung non sia proprio disposto a lavorare con gli sviluppatori indipendenti. In altre parole, se si spera di sperimentare una ROM personalizzata sul Galaxy S4, si potrebbe facilmente incorrere in una bruttissima delusione.

Si diceva che non era tutto oro quello che luccicava intorno al Galaxy S4, e questa potrebbe essere una spia iniziale di quello che questa frase voleva significare.