346646

 

Il Sony Xperia Z è uno dei dispositivi più importanti del 2013, anche se la concorrenza è tanta. Oltre a Samsung, l’altro importante rivale per la casa nipponica è proprio l’HTC che si prepara al lancio del suo nuovo HTC One. Mettiamo a confronto questi due dispositivi.

Qualità costruttiva

Il Sony Xperia Z presenta il nuovo design OmniBalance studiato per creare equilibrio e simmetria sotto ogni aspetto. Per quanto riguarda i materiali sia la parte anteriore che posteriore è in vetro, inoltre ha le certificazione IP56 e IP57 che garantiscono estrema resistenza alla polvere e ad immersioni fino a un metro d’acqua per la durata di 30 minuti. Nel complesso risulta uno smartphone che fa della sua compattezza e resistenza un ottimo punto di forza.

HTC One risponde con un design accattivante ed ergonomico che garantisce un’ottima impugnatura.  Il tutto realizzato in alluminio. Questo dispositivo quindi si presenta con un ottimo impatto fisico senza mostrare alcun segno di giuntura che garantisce un senso di estrema compattezza.

Display

Il Sony Xperia Z dispone di un display di 5 pollici FULL HD, mentre quello  dell’HTC One è un 4,7 pollici LCD3.  Xperia vanta 440 pollici per pixel, l’HTC One, invece, 468. Per quanto riguarda gli angoli di visione vince lo smartphone taiwanese visto che il top di gamma della Sony non brilla sotto quest’aspetto.

1361461262_w670_h381

 

Prestazioni

HTC One ha come SoC un Qualcomm Snapdragon 600, mentre Xperia Z dispone della versione precedente : Snapdragon S4 Pro. Entrambi sono dei quad-core e la differenza di prestazioni risulta veramente piccolissima. Se si vuole essere pignoli, però, bisogna dare atto all’HTC One che sul piano del processore ha un punto in più.

Interfaccia

La scelta del software per quanto riguarda il Sony Xperia Z e l’HTC One si riduce ad una decisione tra la tradizione o novità inusuali. Sony non si è allontanata dallo stile Android utilizzando uno stile semplice e minimalista. HTC, invece, ha completamente rivisitato la sua interfaccia Sense con questo passaggio alla versione 5 : la pagina BlinkFeed include di tutto nella home screen, appuntamenti del calendario, feed dai social network, notizie e programmi TV. In pratica se si cerca un’esperienza del tutto nuova HTC One risponde presente, mentre se quello che preferite è un ambiente familiare allora dovete affidarvi al Sony Xperia Z.

Qualità fotocamera

htc-one-xperia-z-04

 

L’HTC One presenta una fotocamera da 4 Mp con tecnologia Ultrapixel, mentre Sony percorre un percorso sempre basato sulla tradizione con 13 Mp e tecnologia Exmor. I due smartphone hanno un approccio del tutto differente alla fotografia con i loro punti di forza e debolezza. La fotocamera dello Xperia Z mette a disposizione tante impostazioni, molti scenari per catturare nel modo migliore la realtà che ci troviamo a fotografare, per non parlare della capacità di girare fantastici video in HDR. Da sottolineare anche la modalità Superior Auto con la quale la fotocamera scatta la foto automaticamente con tutte le impostazioni ottimali per quella determinata situazione. HTC risponde con la sua eccellente tecnologia UltraPixel in grado di catturare il 300% di luce in più. Quindi l’HTC One offre scatti migliori in condizione di scarsa luminosità e dispone anche di un’eccellente velocità di acquisizione immagine. Nel complesso non si può decretare un vincitore per quanto riguarda l’aspetto multimediale perchè entrambi posseggono un’ottima fotocamera e bilanciano i loro giudizi con diversi punti di forza.

Batteria

Sia il Sony Xperia Z che l’HTC One non offrono una batteria rimovibile. Il primo offre una batteria da 2330 mAh, il secondo invece da 2300 mAh, si capisce facilmente che la differenza è tutt’altro che significativa e che entrambi resistono per un’intera giornata nel caso di un uso non troppo intensivo. Sul discorso batteria il Sony Xperia Z ne esce leggermente in vantaggio grazie alla modalità Stamina che disattiva le funzioni non necessarie quando il dispositivo non è in uso, inoltre possiede un’interessante impostazione per quanto riguarda il Wi-Fi alternandolo a seconda se vi trovate in una zona che supporta la copertura o meno.

Nel complesso comunque si tratta di due ottimi dispositivi, a voi quale colpisce maggiormente ?