Xperia-Z_White_Group1_6s

Volete sbloccare il bootloader del Sony Xperia Z? Niente di più semplice grazie a questa guida che spiega passo per passo la procedura da seguire.

Il primo passo da fare è effettuare il backup di tutti i dati contenuti nel Sony Xperia Z e caricare il device almeno al 60%. Ora scarichiamo i seguenti file:

Segniamo sul blocco note l’IMEI dell’Xperia Z e andiamo sul sito unlockbootloader.sonymobile. Clicchiamo sul bottone Start unlocking the boot loader e premiamo il bottone Continue.

Vi verrà chiesto “Ne sei proprio sicuro?”. Facciamo click su “Yes, I’m sure”, mettiamo i relativi segni di spunta e clicchiamo sul bottone I accept. Inseriamo i campi richiesti: nome, email e imei.

Spegniamo il Sony Xperia Z, teniamo premuto VOLUME UP e colleghiamo il telefono al PC tramite cavo dati USB.

Se viene chiesto un percorso per l’installazione del driver scegliere la cartella usb_driver dove al suo interno trovate il file android_winusb.inf-file

Apriamo il prompt dei comandi (Start -> Esegui -> cmd) e andiamo nella cartella che contiene i file fastboot.

Diamo i seguenti comandi in sequenza:

  • fastboot -i 0x0fce getvar version
  • fastboot.exe -i 0x0fce oem unlock 0xKEY (Al posto della parola KEY dovete inserire il codice di sblocco che avete ricevuto via email.)

Al termine il bootloader del vostro Sony Xperia Z sarà sbloccato.

N.B. TecnoAndroid.it non è responsabili di danni arrecati al telefono.