Twitter, ha negato  la richiesta di aumentare il numero di token per l’applicazione Falcon Pro, Joaquim Vergès lotta ancora, ed ha escogitato un sistema per aggirare il problema.

La soluzione arriva dalla nuova versione, la 1.6.7,  progettata per utilizzare una nuova Application ID che, riporta il conteggio dei token a zero permettendo così, ai nuovi utenti (come anche ai vecchi che scaricheranno la nuova versione), di accedere nuovamente al servizio.

Ad aggiornamento effettuato, bisognerà loggarsi nuovamente (la app lo richiede forzatamente all’avvio), in tal modo si verrà registrati con la nuova application ID.

Questa volta, Joaquim ha deciso di alzare il prezzo di Falcon Pro a 1.49€ nella speranza di poter selezionare i propri utenti tra quelli realmente interessati al servizio, così da scongiurare il rischio di incorrere nuovamente nel problema. Questo non toglie che, nel caso in cui gli utenti reperiranno l’apk fuori dal Play Store(com’è successo precedentemente), in pochi mesi si potrebbe tornare alla condizione attuale. Bisognerà quindi che Joaquim trovi un modo per contrastare la pirateria in maniera più efficace.

Leggi anche:  Android: grave falla di sicurezza espone il sistema operativo agli hacker e a truffe

Falcon Pro al momento, è ancora in vendita a 100€ ma nel giro di poche ore sia il numero di versione che il prezzo dovrebbero cambiare.