guru

 

Il problema che accomuna e che angoscia tutti i possessori di smartphone è la durata della batteria del nostro dispositivo. Naturalmente, tutti vogliamo una durata soddisfacente senza dover sacrificare il suo utilizzo e così Qualcomm vuole aiutare i possessori di smartphone che ospitano un SoC Snapdragon con l’applicazione Snapdragon BatteryGuru.

Snapdragon BatteryGuru controlla l’utilizzo del dispositivo, scoprendo dove ci si connette tramite Wi-Fi, quali applicazioni si utilizzano maggiormente, in quale intervallo di tempo è soliti dormire e così via. Da queste informazioni l’app automaticamente configura certi aspetti del nostro device come disabilitare la connessione Wi-Fi quando si è lontani da zone che non la supportano. In pratica Snapdragon BatteryGuru forza alcune applicazioni a “dormire” quando non sono in uso.

Dopo l’installazione e la configurazione, Snapdragon BatteryGuru monitorizza l’uso del device per tre o quattro giorni e comunica con una notifica quando inizia ad ottimizzare la durata della batteria. L’app è gratis e per provarla basta recarsi sul PlayStore ed installarla sul proprio smartphone.

Leggi anche:  Google regala e sconta quasi 50 applicazioni e giochi sul Play Store