htc_oneIl nuovissimo top di gamma prodotto da HTC, l’HTC One ha da pochissimo fatto la sua comparsa al pubblico che già fa parlare di sè, grazie anche ai notevoli risultati di questi benchmark.

L’HTC One, l’ultimo smartphone prodotto da HTC si rivelava già essere un top di gamma di grande prestigio, grazie alle sue peculiari caratteristiche:

  • Processore : Qualcomm Snapdragon 600 quad-core 1,7 GHz
  • Memoria Ram : 2 Gb
  • Memoria interna : 32/64 Gb (assente quella espandibile)
  • Display : 4,7”
  • Risoluzione : 1080 x 1920 pixel  468ppi
  • Fotocamera posteriore : 4mpxl con tecnologia UltraPixel
  • Fotocamera anteriore : 2mpxl
  • Connettività : GSM quad band, WiFi b/g/n, WiFi Direct, Bluetooth 4.0, 4G
  • NFC
  • LTE
  • Porte : microUSB
  • Batteria : 2300 mAH
  • S.O : Android Jelly Bean con Sense 5.0
  • Dimensioni : 137.4 x 68.2 x 9.3mm
  • Peso 143 gr.

Questa considerazione adesso risulta essere ancora più avvalorata dai risultati dei benchmark che sono stati fatti da SlashGear sul device, confrontandolo con altri top di gamma.

bench-337x500

 

Utilizzando lo standard di prova Benchmark Quadrant è stato rilevato che il processore  quad-core Qualcomm Snapdragon 600 dell’HTC One sbaraglia tutti gli avversari nelle classifiche, surclassando quello dell’HTC One X, il Tegra 3 dell’ASUS Transformer Prime TF201 e altri inferiori. Si rivela vincitore anche rispetto allo Snapdragon S4 Pro quad-core SoC in esecuzione sul Nexus 4, che raggiunge circa 5000 come punteggio finale , mentre l’HTC One raggiunge 12.417!

Confrontando inoltre i singoli indicatori dei singoli, l’HTC One raggiunte un punteggio di 37.304 CPU, memoria a 10.922, e I / O : 10.566. Questi risultati sono notevoli, tenendo conto che il Nexus 4 arriva a CPU: 10687, Mem: 7612, e I / O: 4340. 

Con la sua ottimale combinazione di core e una GPU Adreno 320, l’HTC One è in grado di mostrare una performance mai vista prima su un processore.

Tramite Sunspider è stato anche testato il lavoro con il browser web standard sul dispositivo. Qui abbiamo un punteggio di 1195.2ms come risultato finale, rispetto all’HTC One X + (1215.4ms) e al Samsung Galaxy S III (1082.2ms). Ciò mostra che la navigazione web è più o meno allo stesso livello dell’anno passato. 

Questi risultati, nel complesso, si rivelano impressionanti e confermano la validità dell’HTC One, che si rivela avere tutte le carte in regola per soppiantare facilmente tutti gli altri top di gamma del momento.

[Via]