call

 

Giocare su Facebook non è di certo una nuova moda, sin dai tempi di Farmville, milioni di persone hanno usato il più famoso social network anche come nuova piattaforma di gioco. La maggior parte dei giochi presenti su FB riguardavano però solo alcune categorie come l’agricoltura o il settore urbanistico. Sean Ryan ( capo del gruppo che gestisce la sezione giochi su Facebook ) vuole dare una svolta a questa situazione e permettere l’ingresso sulla piattaforma anche ad altri tipi di giochi.

Inizialmente Sean Ryan è riuscito ad introdurre giochi di tipo arcade e anche casinò che hanno riscosso un gran successo, ma nell’anno corrente sta cercando di fare qualcosa di molto più ambizioso : introdurre giochi come Call of Duty direttamente su Facebook. Per riuscire nel suo intento però dovrà convincere giocatori molto scettici sul fatto che sia possibile fare una partita a giochi di fascia alta su un social network.

Gli sparatutto e i giochi di strategia non sono un concetto del tutto nuovo su questo tipo di piattaforma, ma con questa sua iniziativa Facebook spera di attirare a sè una mole sempre maggiori di giocatori.

<<” Abbiamo trascorso parte dello scorso anno e del 2013 lavorando con un team di sviluppatori sulle caratteristiche del social network per garantire l’ingresso di giochi di nuove categorie come lo sparatutto “>> spiega Ryan. Varie tecnologie sono state migliorate, infatti questo processo risulta già iniziato : lo scorso anno è stato lanciato un primo gioco sparatutto in versione beta, anche se Ryan afferma che è ancora presto per dire se il gioco sarà un successo o meno. Durante questo 2013 molti altri titoli saranno lanciati sulla piattaforma in attesa di vedere la reazione degli utenti.

L’unico dubbio amletico resta infatti sempre lo stesso : sarà facile convincere la gran parte dei videogiocatori che giochi di fascia alta possono dire la loro anche su piattaforme come Facebook ?

[Via]