donald buono

 

 

L’account Twitter di Burger King è stato sospeso dopo che gli hacker sono riusciti a violare il sistema di sicurezza e con tutta tranquillità hanno potuto scrivere un messaggio, naturalmente falso, che annunciava la sua vendita al fast food rivale.

L’azienda di fast food americana Burger King è stata vittima di un attacco hacker, i quali hanno sostituito il suo logo con quello della catena rivale McDonald’s. Inoltre un messaggio affermava oltre alla clamorosa vendita della catena al McDonald’s anche che alcuni clienti avevano visto dei dipendenti sniffare droga nei bagni del locale. Pronta è stata la reazione di Burger King che ha chiesto a Twitter di sospendere il proprio account.

Twitter è diventato ormai un mezzo quasi indispensabile per i personaggi pubblici, basti pensare che a partire dal mese scorso anche il Papa ha iniziato a scrivere tweet. Contemporaneamente per Twitter gli hacker sono un problema davvero imbarazzante : anche Justin Bieber e Lady Gaga hanno subito attacchi sui loro account.

Il nuovo social network ha riferito che circa 250000 account sono stati compromessi a causa di un sofisticato attacco hacker, tanto che si è messo subito a lavoro per trovare mezzi che garantiscano maggiore sicurezza.

[Via]