Android 5.0 s4

 

Tra i tanti rumors che si susseguono intorno al nuovo smartphone in procinto di essere annunciato da Samsung, si pensa il prossimo mese, il Galaxy S4, scalpore farebbe il possibile supporto alle gestures touchless.

Il Samsung Galaxy S4 rappresenta attualmente il top di gamma Samsung, in attesa di essere presentato nel corso del prossimo mese. Esso vanta delle specifiche di tutto rispetto, alle quali si aggiungerebbe un’ulteriore particolare caratteristica.

Secondo una recentissima pubblicazione di Korean DDaily, il Galaxy S4 potrebbe infatti presentare una peculiare caratteristica, già vista in maniera simile sul Sony Xperia Sola: il “tocco fluttuante“. Questa permetteva di posizionare il dito sopra lo schermo, senza toccarlo, e selezionare i collegamenti o le immagini nei siti web senza bisogno di toccare il display fisicamente.

Si ipotizza che il Galaxy S4 potrebbe presentare, in aggiunta, qualcosa di simile ma potenziata e migliorata. Samsung infatti utilizzerebbe i  nuovi sensori maXTouch S di Atmel, che consentirebbero di gestire l’interfaccia di navigazione in maniera del tutto innovativa, senza necessità di toccare lo schermo, grazie allo sfruttamento di segnali di input misti.

Il sistema Pantech Vega LTE utilizzato sull’Xperia Sola, risultava però consumare eccessivamente la batteria, mentre il sistema sviluppato sull’S4 dovrebbe consentire di ottenere una maggiore efficienza sotto questo punto di vista.

Questa potrebbe essere una funzionalità davvero utile che ci permetterebbe, per esempio, di rispondere repentinamente ad una chiamata o formulare un messaggio quando abbiamo le mani sporche o bagnate. Di seguito potete trovare un video esplicativo della tecnologia in questione:

E voi trovate utile questa funzione?