inps android

L‘Inps, l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, si rinnova ed estende le proprie funzionalità di pagamento per andare in contro ai propri utenti.

 

Da poche ore, come riportato dal sito ANSA sono partite le nuove possibilita’ per i pagamenti Inps via smartphone attraverso la voce ”Pagamenti Riscatti Ricongiunzione e Rendite”, che permette il pagamento dei contributi previdenziali attraverso il proprio terminale Android o iOS.

Pensate che la nuova applicazione permette di effettuare il pagamento sia delle singole rate sia il pagamento dell’intero importo a saldo. Rispettati i criteri di sicurezza, infatti per accedere al servizio occorre identificarsi con il codice fiscale e il PIN. Ecco l’App gratuita attraverso cui è possibile svolgere le funzioni sopra descritte.