google_play_music

 

La sezione di Google Play destinata ad accogliere innumerevoli e vari brani musicali, chiamata Play Music, si sta rivelando molto valida nel permetterci di accedere a tantissime canzoni da scaricare dallo store.

Ma se volessimo caricare sul Play Music delle canzoni di cui siamo già in possesso?

Purtroppo questo è un aspetto che non è stato curato da Google, che mira piuttosto a spingere i consumatori ad acquistare i brani dal suo store.

Esiste però un procedimento per aggirare questa limitazione, utilizzando semplicemente un computer con installato Dropbox:

Il procedimento si compone quindi di due parti:

  • Parte 1: Installazione sul computer
  1. Se non lo avete già fatto, scaricate e installate Dropbox sul vostro computer, creando un account gratuito con 2 GB di spazio di archiviazione).
  2. Passo 2: Una volta che avete installato Dropbox, create una cartella all’interno di Dropbox chiamata “Google Music da telefono” o qualsiasi altra cosa che renda facile la sua successiva identificazione.
  3. Una volta che avete creato la cartella all’interno Dropbox, utilizzate il browser Web per navigare su Google Music. Se non si dispone già di un account gratuito Google Music, bisogna crearlo.
  4. Nell’angolo in alto a destra della pagina di Google Music, fare clic su “Carica Musica”. Ciò richiede di scaricare Google “Music Manager“.
  5. Una volta completato il download, fare doppio clic sul file e farlo installare sul computer. Dopo che è installato, vi chiederà di effettuare il login utilizzando l’account Google. Farlo, e quindi selezionare “caricare le canzoni su Google Play“.
  6. Ora chiederà dove risiede la propria raccolta musicale. Selezionare “altre cartelle” (l’ultima opzione), poi “aggiungi cartella”. Quando la finestra si apre, scegliere la nuova cartella “Google Music da telefono” (che dovrebbe essere nel vostro Dropbox) e selezionarlo. Fare clic su Avanti.
  7. Ora  il Music Manager di Google vi chiederà: “Vuoi caricare automaticamente le canzoni che verranno aggiunte alle cartelle selezionate, in futuro? ” è necessario scegliere Sì!

Ora che il computer è impostato, siamo pronti a passare alla parte 2.

  •  Parte 2: Impostazione del telefono
  1. Scaricate l’applicazione Dropbox per la piattaforma del proprio smartphone ed effettuate il log-in.
  2. Scaricare il file manager Astro e collegatelo al vostro account Dropbox.
  3. Usate il file explorer Astro, selezionate la cartella in cui è memorizzata la musica scaricata e usate la funzione “Copia” per copiare le cartelle che si desidera caricare su Google Music.
  4. Su Astro, fare clic sull’icona di Dropbox, trova la cartella “Google Music da Telefono“, aprirla, e incollare le cartelle lì.
  5. Se non lo avete già fatto, scaricate l’applicazione Google Music, selezionate l’account, e godetevi la vostra musica in streaming dal telefono!

Questo metodo funziona con Google Drive o qualsiasi altro servizio simile finché è acceso l’autosyncing.

Funziona anche con iOS, Windows, e gli smartphone BlackBerry e tablet.

Pronti a portare ovunque voi siate tutte le vostre canzoni preferite (indipendentemente se le abbiate acquistate o no dal Play Store)?