L’esordio del nuovo processore Atom per i dispositivi mobili Dual Core è alle porte. A promuovere il progetto è la Intel.

 

Nonostante i primi intoppi iniziali, legati all’eccessivo surriscaldamento, il nuovo processore debutterà sul Lenovo K5 , un dispositivo Android, che sul mercato può fare davvero la differenza. La CPU Dual Core arriva fino a 2GHz di clock, ha 2GB di memoria RAM, un ampio display Full HD da  5.5 pollici e la fotocamera da ben 13 megapixel. L’autonomia è garantita dalla batteria da 3500 mAh . Da un punto di vista dell’hardware lo smartphone/Phablet ha uno spessore di soli 6.7mm, ed è dotato di supporto Dual Sim e con la versione  Android 4.2.