Microsoft vs Google

Duro colpo inferto da Google a Windows Phone.  Dopo le lamentele di Microsoft sul mancato supporto dell’applicazione YouTube per Windows Phone, arriva una stoccata decisa da parte della società di Mountain View nei confronti di Microsoft, infatti Google ha bloccato l’accesso totale a Google Maps su tutti i Windows Phone.

C’è da dire che la versione mobile di Google Maps  ufficialmente non ha mai supportato il sistema operativo Windows Phone, soprattutto per via del fatto che Internet Explorer  non ha il WebKit  sufficiente a far partire l’applicazione correttamente. Fino ad adesso i Windows Phone hanno utilizzato un ‘accesso ufficioso’ a Google Maps. Ma dopo lo sbarramento posto da Google non sarà più possibile accedere alla sezione Google Maps da un dispositivo Windows Phone. Ma cosa succede se tentiamo l’accesso a Google Maps da Windows Phone 7 o 8? Ci sarà un reindirizzamento verso la pagina www.google.it/webhp

Che dire, la guerra tra i due colossi si sta facendo seria.