romtoolbox

Se avete abilitato i permessi di root sul vostro dispositivo, non potete non avere ROM toolbox pro installata sul vostro smartphone.

Come definire ROM toolbox pro? il parco giochi per ogni smanettone!

Sicuramente avrete provato varie utility che con i permessi di root vi permettono di eseguire le piu disparate operazioni, bene ROM toolbox pro le integra tutte in un’unica applicazione, lo sviluppatore è JRummy16, un nome famoso per aver portato il BusyBox Installer su Android, ma anche tanti altri software altrettanto utili.

Sul Play Store la troviamo descritta come la  “must have app for any rooted user“, quindi lascio a voi le conclusioni.
Ora veniamo a spiegarvi le funzioni che l’Applicazione offre, ovviamente non tutte perchè sarebbe impossibile, visto le tante funzioni.

L’app è divisa in tre pagine: ToolsPerformance e Interface.
Vediamoli nel dettaglio:

Tools:

tools

in questa sezione troviamo una lunga serie di tool, che tutti i root user troveranno molto utili.
La prima cosa che salta all’occhio ROM Manager che, però, per funzionare ha bisogno anche dell’omonima applicazione scaricabile dal Market, quindi non ci interessa.
Piu avanti, però, abbiamo:

  • App Manager come dice il nome, possiamo fare backup e restore di applicazioni, disinstallarle, evitare che si avviino, terminarle, modificarne i permessi. Inoltre, come impostazione predefinita, questo tool fa il backup di ogni applicazione installata, in modo da non perdere mai nulla nel caso di cambio della ROM.
  • Root Browser è un file explorer con permessi di root.
  • Scripter per caricare uno script.
  • Terminal Emulator per avviare un terminale.
  • Ad Blocker ci consente di bloccare le pubblicità sui nostri dispositivi, ma non solo: possiamo anche eliminare la possibilità di collegarci a siti per adulti, a casino e a pagine pericolose.
  • Auto Start Manager da qui possiamo gestire quali applicazioni hanno il permesso di avviarsi all’accensione dello smartphone.
  • Configure App2SD ci permette di scegliere tra la memoria interna o la microSD su dove installare l’applicazione.
  • Rebooter può riavviare il terminale normalmente o facendolo accedere direttamente al Bootloader o alla Recovery.
Leggi anche:  News Android, arriva l'app ufficiale di Tecnoandroid

 Performance:

performance

 in questa finestra potremo gestire impostazioni avanzate legate al kernel o ad impostazioni di sistema. (fate attenzione)

  • CPU Sliders consente di impostare i valori di scaling della CPU
  • build.prop Tweaks/Editor con queste utility possiamo agire agire sul file build.prop, agendo su parametri come la densità dell’lcd o la riduzione nel ritardo della ricezione delle chiamate.
  • Auto Memory Manager permette di settare il limite massimo di MB dopo il quale il sistema deve terminare i processi
  • SD Boost aumenta la velocità di lettura e scrittura della microSD
  • Sysctl Tweaks ci permette di modificare il kernel per migliorare la batteria o prestazioni.

 Interface:

inteface

In questa pagina possiamo modificare spetti dell’interfaccia del nostro Android.
Scendendo nel dettaglio possiamo modificare:

  • Font
  • Animazione di boot
  • Icone
  • Logo di boot (attenzione: non funziona con tutti gli smartphone)
  • Tema (necessita Theme Choser)

Consigliamo l’utilizzo di questa App solo se siete abbastanza esperti e sapete cosa fare, sul Play Store è presente anche una versione lite gratuita ma limitata, consiglio vivamente l’acquisto della versione pro.

[app]com.jrummy.liberty.toolbox[/app]

[app]com.jrummy.liberty.toolboxpro[/app]