Per chi non la conoscesse, AirDroid è un’applicazione che permette di gestire il nostro smartphone da pc,

Ne avevamo gia parlato a suo tempo in questo articolo:

AirDroid come gestire il tuo dispositivo da pc

AirDroid ha avuto un grandissimo successo facendo registrare oltre 5 milioni di download e il suo giudizio in base alle recensioni è di 4,8 punti. L’unica limitazione (se cosi si può definire) è il fatto che per poter controllare il nostro smartphone dobbiamo per forza essere sotto la stessa rete wireless, quindi ecco annunciata la nuova versione che supera questo problema, secondo quanto dichiarato dagli sviluppatori con il nuovo AirDroid potremo effettuare il login al nostro account e amministrare il nostro dispositivo via browser da remoto, questo vuol dire che presumibilmente potremmo usare le potenzialità dell’ app anche sotto rete 3g.

Se volete diventare beta tester ora ne avete la possibilità, infatti sono aperte le iscrizioni a tutti, basta farne richiesta, ma è bene tenere conto che si tratta di una versione beta, quindi contiene bug, che potrebbero affliggere non solo l’app ma compromettere anche il resto del sistema; la durata di beta tester sarà di 3 mesi e allo scadere tutte le informazioni e dati del vostro account raccolti dal server di AirDroid potrebbero essere cancellati oppure no, una affermazione un po strana, che gli amanti della privacy non ameranno, quindi il mio consiglio personale è attendere che l’applicazione venga rilasciata su Play Store  in alternativa se sapete quello a cui andate in contro, pensate di poter aiutare gli sviluppatori a risolvere bug, o se avete fretta di provare la nuova versione c’è la possibilità di diventare beta tester da questo link. Ovviamente non tutte le candidature saranno accettate.