Da Techcrunch arriva la notizia che Whatsapp potrebbe venire inglobato direttamente da Facebook rimanendo in questo modo un servizio gratuito e non più a pagamento come si vociferava in questi giorni.

Whatsapp è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata nel Mondo, infatti, conta più di 300 milioni di utenti grazie alla sua compatibilità per iOS, Android, Windows Phone e Symbian. Sicuramente Zuckerberg dopo aver inglobato Instagram ha ben pensato di espandere i suoi servizi anche attraverso WhatsApp e proprio durante il businessweek ha dichiarato:

La grande mossa di andare verso il Mobile è ovvia. Ci sono 5 miliardi di persone con un cellulare nel mondo.

Dalle parola del fondatore di Facebook si evince che la stessa società sarebbe pronta a fare una grande mossa per entrare nel mondo della telefonia e proprio per questo motivo WhatsApp potrebbe essere proprio l’affare del secolo con 100 milioni di utenti attivi e 1 miliardo di messaggi scambiati al giorno.

Purtroppo l’acquisizione potrebbe essere più difficile del previsto e tutto quello che viene scritto in rete in queste ore lasciano solo presagire che Zuckerberg farà un’offerta sostanziosa agli sviluppatori di Whatsapp nella speranza di ottenere una risposta affermativa.

Leggi anche:  WhatsApp è veramente pericoloso: ecco cosa è successo ad alcuni utenti