Come ben saprete oggi hanno debuttato sul Play Store di Google il Nexus 4 e il Nexus 10. Come era facile prevedere i due terminali hanno avuto molto successo in termini di vendite.

 

Le caratteristiche da Top di Gamma dello smartphone e del tablet di Google in relazione al prezzo è un rapporto molto conveniente, che hanno spinto molti utenti all’acquisto impulsivo di uno dei due terminali (ricordiamo che il Play Store vieta l’acquisto di più terminali). Ragione per la quale i dispositivi sono andati letteralmente a ruba.

Per esaurire il Nexus 4 sono bastati 22 minuti un tempo da record per esaurire la prima serie di scorte che Google aveva a disposizione.

Il Nexus 10 ha impiegato qualche minuto in più, ma le richieste sono state di gran lunga superiori alle disponibilità. Ora tutti i clienti amareggiati per non essere riusciti ad acquistarlo dovranno attendere le altre scorte.