Gli Smartphone di Google (i Nexus) sono arrivati alla quarta generazione in quattro anni. Sono stati fatti sostanziali passi in avanti grazie alla continua evoluzione tecnologica che ha caratterizzato questo lasso temporale.

Il contributo di Google all’innovazione tecnologica in generale è un dato di fatto soprattutto grazie al suo robottino verde stiamo parlando della piattaforma Android, che ormai è arrivata alla versione 4.2. Ma andiamo a vedere le fasi e gli stadi di questa crescita di Google attraverso le caratteristiche dei Nexus finora presentati da Google. Si parte dal primordiale HTC Nexus One  fino ad arrivare all’ LG Nexus 4 Passando per il Nexus S e il Galaxy Nexus (prodotti in collaborazione con Samsung) che hanno avuto un notevole successo. L’immagine che vi abbiamo postato è molto esplicativa. Buona lettura.