Da quanto si evince dal  grafico, le vendite delle applicazioni sul Play Store cresciute a dismisura.

Il grafico si riferisce al periodo temporale che va dal gennaio 2012 fino a settembre 2012. Si nota una curva inclinata positivamente che cresce esponenzialmente, infatti le vendite del Play Store hanno registrato un aumento del 137% in pochi mesi. Facendo affluire alle casse di Google e a tutti gli sviluppatori una bella quantità di soldi. Android si dimostra quindi un’ottima piattaforma sulla quale investire, fino a poco tempo fa solo l’App store di iOs poteva vantare questi risultati e quindi è facile supporre che i nuovi sviluppatori siano motivati a creare nuove ed migliori applicazioni.

Leggi anche:  Google Play: a breve sarà possibile acquistare direttamente gli audiolibri