Il primo motore italiano per la comparazione prezzi aggiunge all’app per Android una nuova sezione dedicata ai prodotti preferiti, che permette di controllarne i prezzi e ricevere aggiornamenti quando diminuiscono, confrontandoli con quelli di nuove offerte.

Tra le altre novità, anche la modalità “Smooth scrolling”, per navigare fra le offerte in maniera più comoda, e la funzione Auto complete che memorizza le ultime ricerche effettuate per identificare più velocemente l’oggetto d’interesse.

5 ottobre 2012 – L’app Android di TrovaPrezzi si rinnova e da oggi permette affari sempre più vantaggiosi. L’homepage è stata aggiornata per mostrare i prodotti aggiunti dall’utente fra i preferiti, dando priorità a quelli inseriti di recente e a quelli con prezzo al ribasso.

La sezione “Preferiti” offre la possibilità di monitorare i prodotti selezionati per tenere sempre sotto controllo il loro prezzo. In caso di diminuzione, l’utente riceve un alert che segnala l’occasione di acquisto a un prezzo più conveniente e il risparmio rispetto al prezzo originale. Si può inoltre personalizzare il servizio, impostando manualmente il prezzo al quale si desidera acquistare un prodotto in modo da essere avvisati con una notifica quando è raggiunta la soglia indicata.
Tramite l’app TrovaPrezzi per Android si possono confrontare gli articoli preferiti con tutte le ultime offerte proposte dai 1.900 merchant di Trovaprezzi.it per verificarne in modo più approfondito la convenienza.

Da oggi inoltre è possibile navigare con la nuova modalità “Smooth scrolling” che permette di scorrere le schede dei prodotti in orizzontale e di confrontare i prezzi in verticale, ottimizzando l’esperienza del confronto prezzi sul proprio smartphone.

Per chi non ha in mente il nome preciso del prodotto che vorrebbe acquistare, l’aggiornamento dell’app aggiunge il servizio di Google “Autocomplete”, che suggerisce il nome del prodotto già mentre si digita, scegliendo fra i termini più popolari relativi alla ricerca d’interesse.

L’aggiornamento comprende anche miglioramenti tecnici,
come la navigazione orizzontale in tutte le sezioni e la gestione ottimizzata dei caratteri speciali di digitazione, ad esempio tablet 10’’, tv led 46’’, motorola defy+, d&g, ecc.