L’azienda cinese Huawei, è una delle poche aziende hi-tech che in questo periodo non ha conosciuto crisi, sembra infatti che l’azienda sia orientata ad accrescere i propri profitti in termini di vendite, continuando a proporre terminali sempre più  innovativi e funzionali.

I dati parlano chiaro, l’azienda asiatica è il secondo  provider di “telecom solution” al mondo, conta oltre  140.000 impiegati e ha un fatturato di 32 miliardi di  dollari. Senza contare dell’altissimo numero di brevetti  (oltre 23.000) che porta il produttore ad essere la terza  compagnia nel mondo per numero di brevetti registrati. Tale successo sembra essere destinato a procedere inarrestabile; non a caso l’Huawei ha presentato all’IFA di  Berlino quattro nuovi modelli di smartphone, che vanno ad arricchire ulteriormente la gamma Huawei. A conferma di questo ci vengono di aiuto le parole di Daniele De Grandis, direttore esecutivo di Huawei , che afferma “Huawei Device desidera offrire ai propri consumatori dispositivi eccellenti e con una tecnologia superiore per migliorare ed esaltare le loro esperienze in rete”

Il primo smartphone presentato è l’ Ascend D1 Quad XL:
è a detta di tutti il nuovo top di gamma di Huawei, ha un display di 4,5 pollici, con una densità (pixel per pollice) impressionante 330 ppi, il processore è un 1.2GHz  quad-core costruito da Huawei, la batteria è un 2600mAh, fotocamera da 8 megapixel, fotocamera frontale da 1.3 MP, supporta la slot per le microSD
L’uscita di Ascend D1 Quad XL è previsto per fine ottobre, lo Smartphone avrà come Sistema Operativo  Android 4.0, anche se è previsto l’aggiornamento a Jelly Bean successivamente al lancio. Il prezzo sarà di 499 Euro.

Ascend G600 rappresenta essere il fratello minore dell’Ascend D1 Quad XL, le dimensioni del display sono le stesse, 4,5 pollici , lo smartphone viene fatto girare da un processore dual-core 1.2GHz, con 768MB di RAM, la fotocamera è di 8 megapixel, la batteria è di 1930mAh la quale garantirà oltre 380 ore in stand-by e 6 ore di conversazione. Il G600 sarà disponibile in alcuni Paesi a partire da settembre e dovrebbe costare 299 euro.

Ascend G330
ha un display più piccolo rispetto ai primi due,  vale a dire 4 pollici, la RAM è di 512 MB, ha un processore dual-core da 1GHz, la fotocamera è di 5 megapixel e la batteria da 1500mAh. La sua uscita è prevista per Novembre e il prezzo si aggirerà attorno ai 199 Euro.

Ascend Y201 Pro
Infine veniamo all’ultimo smartphone presentato da Huawei, ha caratteristiche inferiori rispetto ai modelli precedentemente elencati. Il processore è di 800MHz, la Ram è di 512, memoria interna di 4GB, lo schermo è di soli 3.5 pollici con risoluzione 320×480, la fotocamera è di 3.2 Megapixel e la batteria è di 1400mAh. Il lancio è previsto per il mese di Ottobre per un prezzo che non dovrebbe essere superiore ai 129 Euro.