Tra poche ore verrà presentato il Galaxy Note 2, e ulteriori rumors vengono a galla. L’ultimo è particolarmente interessante: Galaxy Note 2 potrebbe avere l’ultima versione di Android, Jelly Bean.

All’IFA 2012 l’attesa è davvero tanta per il successore del Galaxy Note, inaspettato best seller. Le ultime statistiche (non aggiornatissime) danno al Galaxy Note 10 milioni di vendite. E’ davvero tanto per un dispositivo ibrido fra tablet e smartphone, che ha inizialmente incontrato lo scetticismo di tanti, anche il nostro.

Siamo agli sgoccioli, e Reuters ha fatto trapelare alcune interessanti informazioni sul Galaxy Note 2:

Non ci sono pesanti ed innovativi cambiamenti nel design, ma il Note 2 ha alcuni miglioramenti: spessore ridotto,  display leggermente più grande da 5,5 pollici, un potente processore quad-core (forse lo stesso del Galaxy S3, NDR), e dell’ultima versione del sistema operativo Google Android chiamato Jelly Bean, e di miglioramenti alle funzioni dello stylus.

Le informazioni rilasciate confermano i rumors del passato, e cioè il display da 5.5 pollici, processore quad core e spessore ridotto.

Leggi anche:  Nokia 7 Plus si mostra nelle prime foto dal vivo, ecco le caratteristiche tecniche

Avere Jelly Bean al lancio è molto probabile. In questi giorni Samsung sta rilasciando Jelly Bean per il Galaxy S3, quindi i tempi sono realistici. E’ una ottima notizia, che permetterà di avere un dispositivo scattante e efficiente!