La ClockworkMod Recovery 6 finalmente è diventata compatibile anche per il Nexus S e il Nexus 7 (il tablet di Google). Un’ottima notizia per chi usa questa custom recovery.

La ClockworkMod Recovery 6 arriva sia nella versione standard che in quella touch con tutti i miglioramenti del caso:

  • La CWM6 si assicurerà che la vostra ROM abbia ancora i permessi di root. Utile nelle ROM stock.
  • La CWM6 disabiliterà il flasher della recovery stock recovery flasher. Anche questo è utile con ROM stock.
  • Fino ad ora se eravamo su una ROM stock ed era presente un aggiornamento del sistema non era possibile installarlo. Adesso riceverete l’opzione per confermarne l’installazione.

Con questa nuova versione migliora anche la velocità del backup, adesso fino a cinque volte più rapido.

La nuova recovery si può installare tramite ROM Manager ma è possibile anche flasharla a mano utilizzando il fastboot tramite le immagini da scaricare si trovano a questo indirizzo.

Fateci sapere che ne pensate della nuova ClockworkMod 6.0 per Nexus S e Nexus 7

Leggi anche:  Nokia ed Android, il sodalizio funziona: numeri clamorosi da ambo le parti