Come si fa il root del Galaxy Nexus 4.1.1 Jelly Bean? Seguite questa guida e avrete il vostro Galaxy Nexus con i permessi di root in meno di 10 minuti di tempo. L’operazione è valida solo per Android 4.1.1 Jelly Bean

Il primo passo da fare è scaricare il file download Galaxy Nexus 4.1.1 Jelly Bean root ed utilizzando un gestore di archivi estraetelo in una cartella del vostro personal computer.

Collegare il Galaxy Nexus tramite usb al pc e copiare l’intero archivio zip scaricato in precedenza nella cartella principale della scheda di memoria (non decomprimete il file).

Spegnere il Galaxy Nexus e accendetelo in modalità bootloader, premendo contemporaneamente i tasti accesione + volume + volume Giù.

Flashate la Recovery ClockworkMod e navigando con i tasti del volume andate sulla voce “recovery” e confermate premendo il tasto di accensione.

Tappate su install zip from sdcard -> choose zip from sdcard -> SuperSU-0.93-Busybox-1.20.2.zip

Attendere il completamento dell’operazione e riavviate il vostro Galaxy Nexus. Al riavvio avrete il root sul Galaxy Nexus 4.1.1 Jelly Bean.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 8, disponibili i permessi di ROOT: come attivarli [GUIDA]

N.b. Tecnoandroid.it non si assume la responsabilità di malfunzionamenti anche se la guida per il root del Galaxy Nexus 4.1.1 Jelly Bean è davvero semplice.