Volete rimuovere la pubblicità dalle applicazioni Android? Niente di più semplice grazie all’utilizzo della nuova versione di Lucky Patcher. Andiamo a vedere come funziona…

Dopo aver parlato in questo articolo su come rimuovere la licenza di verifica dalle applicazioni Android oggi voglio illustrarvi come rimuovere la pubblicità dalle app e creare anche un file apk “pulito“.

Prerequisiti:

  • Root
  • Busybox installato

Guida:

Il primo passo da fare è scaricare Lucky Patcher da uno dei seguenti link:

  • Lucky Patcher 1.6.0 link

Scaricata l’applicazione installatela nel vostro dispositivo Android con un gestore di file. L’installazione è molto veloce e al termine è consigliato il riavvio.

Ora apriamo Lucky Patcher ed aspettiamo la scansione di tutte le applicazioni installate nel proprio terminale.

Le applicazioni con la pubblicità verranno contrassegnate con la voce Google ADS Found.

E ora procediamo alla rimozione della pubblicità dalle applicazioni:

Per rimuovere la pubblicità teniamo premuto sull’applicazione desiderata e selezioniamo la voce “Rimuovi Ads di Google!“. Ora attendiamo il processo di rimozione. Non vi resta che provare l’applicazione.

Come creare un apk senza banner pubblicitari:

Per creare un apk senza banner pubblicitari teniamo premuto sull’applicazione desiderata e selezioniamo la voce “Crea apk modificato“. Selezioniamo la voce “apk con ADS di Google rimosse” ed attendiamo la fine del processo di rimozione.

Ricordatevi che i banner “consumano” molta batteria ed in questo modo è possibile ridurre i consumi del buon 20%.