Finalmente è stato svelato ufficialmente il nuovo device entry level by HTC: stiamo parlando di Desire C!

 Ve ne avevamo parlato alcuni giorni fa in un precedente articolo, e oggi arriva l’ufficializzazione da parte della casa taiwanese di questo nuovo smartphone di fascia bassa che si propone di alzare l’asticella dei device entry level Android.

Seppur da un punto di vista tecnico questo piccolo telefono non faccia gridare al miracolo, i cambiamenti rispetto alle precedenti versioni e agli altri smartphone di fascia bassa sono evidenti, e la user experience che saprà regalare ai suoi acquirenti sarà sicuramente molto buona.

Diamo un’occhiata alle specifiche tecniche:

  • Processore Snapdragon S1 a 600Mhz
  • 512Mb di RAM
  • Android 4.0 ICS
  • Interfaccia HTC Sense 4 (in versione lite)
  • Display da 3.5″ con risoluzione 480x320p
  • Beats Audio
  • Fotocamera da 5Mpx
  • 4Gb di memoria di massa

Uno Desire C quindi davvero interessante e completo, che nulla ha a che vedere con l’attuale gamma bassa Android. Il processore ad esempio è decisamente migliore rispetto a quello visto sui precedenti Wildfire/Explorer o Galaxy Next/LG Hub, e assicura prestazioni raddoppiate a parità di Clock.

Leggi anche:  Google Chrome: arriva l’antivirus integrato per windows

Importante inoltre la presenza dell‘ultima versione di Android, che offre velocità e fluidità di gran lunga migliori rispetto alla versione precedente che troviamo in tutti gli altri entry level. L‘interfaccia Sense poi è un plus davvero grande, vista l’ampia personalizzazione che possiede e la grande quantità di servizi e funzioni inserite all’interno, come ad esempio Beats Audio.

Il prezzo dovrebbe aggirarsi all’uscita attorno ai 199€, per poi calare nelle settimane successive negli shop online attorno ai 150€ o meno.

Noi di Tecnoandroid non vediamo l’ora di poterlo recensire per voi; nell’attesa vi lasciamo con un breve video “First Look” di questo bel Desire C!

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=yJFsC08IZoQ&feature=player_embedded’]