Durante l’incredibile presentazione avvenuta a Londra lo scorso 3 maggio, Samsung non ha voluto subito svelare il prezzo del Galaxy S3. Ora la scelta sembra alquanto chiara. Vediamo il perchè.

Samsung sembra voler adottare la politica di un prezzo non equo in tutti i Paesi. Ecco perchè non ha fornito nessuna cifra alla presentazione. La scelta è di difficile comprensione, soprattutto per le tasche dei consumatori.

In Italia il prezzo è semplicemente folle: 699€ per 16 GB. E’ stato confermato oggi da Samsung Italia. Gli altri tagli di memoria non sono stati svelati, questo fa presumere che non arriveranno mai nel Bel Paese, come in passato è successo per i precedenti Galaxy serie S.

Mentre noi siamo succubi di questo prezzo assurdo in Europa invece si mantiene accettabile, anzi è già al ribasso. Infatti il prezzo non tocca nemmeno i 599€. Se siete interessati all’acquisto del Galaxy S3 il canale che più ci sentiamo di consigliare è Amazon.de, che offre il Galaxy S3 a 588.90€, spedizione con corriere espresso inclusa. La concorrenza è spietata e siamo sicuri che nel giro di poche settimane sarà reperibile a 550€.

Leggi anche:  Samsung: scarcerato a sorpresa il Vicepresidente Jay Y. Lee

E’ noto che i prodotti per il mercato Italiano costano di più, ma non fino a questo punto. Per fare un esempio, sugli attuali Galaxy Nexus e Galaxy S2 ci sono circa 20-30€ di rincaro rispetto alle versioni Europee. Le uniche differenze sono che acquistando un prodotto per il mercato italiano si ottiene la garanzia Italiana e la manualistica nella nostra lingua. In ogni caso Samsung offre in Italia la garanzia ad i prodotti europei, ma non in tutti i centri di assistenza. Di solito il gioco vale la candela, ma il Galaxy S3 infrange questa regola.

Voi acquisterete il Galaxy S3 in Italia o in Europa? Fatecelo sapere, noi abbiamo espresso la nostra idea, vogliamo la vostra!