HTC è famosa per i tuoi smartphone con tastiera fisica (QWERTY), che hanno riscosso un buon successo negli USA, ma non in Europa dove questo mercato non trova praticamente sbocchi.

Claude Zellweger, creative director di HTC ha comunicato che nonostante ci sia sempre richiesta per gli Smartphone con tastiera fisica hanno deciso di abbandonarli. La causa? Non permettono di andare avanti con il design dei nuovi telefoni.

In effetti non ha tutti i torti: questi smartphone sono considerevolmente più spessi, a causa della tastiera slide. E dato che ultimamente si è accesa una folle corsa al telefono più sottile, hanno pensato di levare di mezzo l’incomodo più grosso. Quindi HTC preferisce rinnovare il design degli smartphone cercando di mantenerli il più sottili possibile.

Probabilmente in Europa non si noterà quasi la mancanza di questi smartphone. Personalmente preferisco le tastiere a schermo, quelle fisiche occupano troppo spazio. Non ricordo molti telefoni di HTC a tastiera fisica se non il Desire Z, che ha avuto anche un pò di problemi con lo slide, anche se aveva un bel design. E il Desie Z, che già alla sua uscita non era di fascia alta, non ha ancora avuto un suo successore.

Leggi anche:  Samsung Galaxy A8: possibilità di risparmiare oltre 250€ con l'operatore TIM

E voi cosa ne pensate?