Dopo il primo Android Store cinese (nome discutibile, vista la mescolanza di prodotti Android a prodotti Apple), ecco arrivare invece da Samsung il primo esemplare di quello che potrebbe diffondersi in tutto il mondo come Samsung Store (o Galaxy Store, questo ancora si vedrà). Bè non vi ricorda proprio niente? Se anche per voi la risposta è affermativa, allora prepariamoci all’ennesima causa di Apple ai danni dell’azienda coreana. A suo interno sarà possibile ammirare una vasta gamma di device Samsung, quali smartphone, tablet e tutto ciò che ci saprà offrire la tecnologia negli anni a venire.
Il primo Store è stato aperto da Samsung in Perù, all’interno del centro commerciale Open Plaza Angamos, con la collaborazione dell’operatore locale “Claro“. Cosa dite? È, il caso di augurarci che questo sia il primo di una lunga serie? L’idea è buona è buona o preferireste invece una sottospecie di Android Store, come quello nato in China (bè, magari anche un attimo meglio e soprattutto senza prodotti Apple).

Leggi anche:  Galaxy S9: vi sveliamo tutte le varianti di colore disponibili al lancio