A chi non è nuovo al mondo di Android, sarà certamente noto cosa sia il root e cosa esso comporti.  Proprio oggi ha fatto la comparsa nel nuovo Google Play Store, la seconda generazione di superuser

, che a detta dello sviluppatore risolverebbe alcuni problemi della vecchia app, aggiungendo anche nuovi strumenti per la gestione dei permessi di root. Ecco nel dettaglio le nuove caratteristiche:
 
– Superuser access prompt
– Superuser access logging
– Superuser access notifications
– Per-app notification configuration
– Temporary unroot
– Deep process detection (no more unknowns)
– Works in recovery (no more segfaulting)
– Works when Android isn't properly booted
– Works with non-standard shell locations
– Trusts ADB connection
– Always runs in ghost mode
– Wake on prompt
 
E queste quelle che si aggiungono con la versione PRO:
 
– OTA survival mode (no guarantees)
– Full color-coded command content logging (input/output/error)
– Per-app logging configuration
– Per-app user override
– PIN protection
Per chi fosse interessato, vi lasciamo al download:
 
Chainfire SuperSU – Download dal Google Play Store