One X e One S sono stati sicuramente i devie più attesi del MWC e forse i meglio riusciti per quel che concerne i materiali, i display e il design. Tuttavia il processore Tegra 3 non è montato solo su One X e lo Snapdragon S4 di One S lascia ancora a molti il dubbio sulle sue effetive performance. Finalmente sono stati fatti i primi benchmark, che evidenziano come questi terminali non abbiano nulla in comunque con tutti quelli visti sino ad ora.

I ragazzi di htc-hotcome.com hanno fatto alcuni test sui due terminali in questione, utilizzando i famossisimi programmi di benchmarking presenti nel Market Android Quadrant, Antutu e Linpack. Vediamo i risultati nei video a seguire:

 

http://www.youtube.com/watch?v=TmWRaaAteZg&feature=player_embedded

One X, il top gamma di htc riesce a totalizzare ben 4712 punti nel test Quadrant, un risultato davvero straordinario considerando i 2500 punti di media che riescono a totalizzare i device dual core attuali. Ma confrontato con un'altro Tegra 3? Il risultato è ancora una vittoria, visto che l'LG Optiumus 4X riesce a totalizzare "solo" 4592 punti.

Se One X stupisce, One S strabilia! Nel test Quadrant questo smartphone dual core riesce a totalizzare addirittura 4860 punti, battendo perfino il suo fratello "più grande":

http://www.youtube.com/watch?v=mZ4XyBEh_5s&feature=player_embedded

C'è da sottolineare che One S ha una risoluzione inferiore ad X (HD 1280x720p contro qHD 960x540p), e di conseguenza il lavoro a cui è sottoposta la CPU è inferiore. Tuttavia ciò permette ad un telefono dualcore di avere prestazioni simili ad un quad core.

 

Cosa ne pensate? Preferite Tegra 3 o Snapdragon S4?

Una cosa è certa, HTC quest'anno ha fatto veramente due ottimi smartphone, come dai tempi del Desire non si vedevano nel mondo Android.