Ormai in commercio ci sono tantissimi smartphone con installato il sistema operativo Android. Se state decidendo di acquistarne uno sicuramente troverete molto interessante questa guida che insegna passo per passo come scegliere il nostro nuovo device Android.

Andiamo ad analizzare le caratteristiche principali:

 

CPU:

La CPU cioè il processore interno dello smartphone deve essere almeno da 1 Ghz. Questa caratteristica rende utilizzabile il dispositivo per far girare la maggior parte delle applicazioni

 

Ram:

La Ram deve essere da almeno 512 MB poiché anche se Android è un ottimo sistema operativo con una gestione perfetta della Ram molte volte si pianta sui dispositivi con poca memoria.

 

Memoria Interna:

La memoria interna deve essere da almeno 1 GB espandibile con MicroSD.

 

Fotocamera:

La fotocamera perfetta non esiste anche se dobbiamo preferire i dispositivi con una fotocamera da almeno 5 MPX, flash e autofocus.

 

Audio:

Controlliamo sempre che il dispositivo abbia una buona qualità audio.

 

Schermo:

Sicuramente i migliori schermi sono i Super AMOLED touch a 16,7 milioni di colori.

 

Batteria:

La durata della batteria è uno degli aspetti più importanti che dobbiamo valutare durante l’acquisto infatti Android utilizza moltissima batteria e molte volte non si arriva a fine giornata con una carica completa.

 

GPS:

Un buon ricevitore GPS può consentire allo smartphone di diventare un vero e proprio navigatore satellitare.

 

Materiali:

I materiali con il quale è costruito il dispositivo sono molto importanti perché dei materiali scadenti potrebbero pregiudicare la durata della batteria.

 

Design:

Il design è uno degli elementi meno importanti poiché non influenza le prestazioni del dispositivo. Quindi ampio spazio alla fantasia e al modello che vi piace

 

Assistenza:

Scegliete sempre smartphone di marche conosciute con una buona assistenza poiché sono dispositivi molto delicati e potrebbero avere problemi da un momento all’altro. Evitate sempre smartphone di marche “cinesi”.