Ecco la guida completa per scegliere il navigatore da installare nel vostro dispositivo Android. Nella guida sono descritti i principali navigatori con le caratteristiche principali

CoPilot Live:

E’ un ottimo navigatore con l’interfaccia molto bella e i menu intuitivi e rapidi. Rappresenta la mappa e le strade in modo chiaro e molto semplice. Permetti di aiutare il conducente in molte situazioni e soprattutto quando ci sono delle svolte. La funzione Live permette di avere tutte le informazioni sul traffico in tempo reale e sul meteo. Il software è molto completo e leggerissimo e pre questo motivo si adatta a tutti i terminali Android. Putroppo le mappe non sono molto aggiornate e vengono rilasciti gli aggiornamenti moldo di rado. Da prove effettuate il software in alcuni casi durante la navigazione il software “scatta” rendendo difficile la navigazione.

Navigon:

Il navigon è un ottimo navigatore satellitare che riesce davvero a entusiasmare grazie alle sue caratteristiche. E’ molto facile da utilizzare ed ha un menu essenziale anche se permette di accedere a tutte le funzioni più importanti. E’ molto veloce e gira su tutti i tipi di smartphone con sistema operativo Android. Le mappe sono molto aggiornate ed è possibile aggiornarle facilmente sia tramite lo smartphone che tramite il personal computer. Purtroppo non ha molti servizi aggiuntivi e servi Live e per questo potrebbe non “piacere”. Non è possibile personalizzare la mappa in nessun modo.

Google Maps:

E’ molto semplice ma fa il suo lavoro egregiamente. Ha il riconoscimento vocale quindi basta premere un tasto e dire il nome della via per avviare la navigazione. Le nuove versioni sono dotate di un sistema di rilevamento del traffico che ci consente di scegliere la strada migliore per evitare gli ingorghi. Altamente consigliato e leggerissimo. Le mappe vengono rilasciate molto spesso. Purtroppo la navigazione avviene solamente se abbiamo la connessione dello smartphone attiva.

ALTRI NAVIGATORI:

AnNav2:
Il menu ha poche funzioni e la navigazione sembra essere lenta. La navigazione è completamente gratuita ma compaiono molte “barre” pubblicitarie. Le mappe vengono aggiornate regolarmente.

Nav4All:
Il software di navigazione è molto semplice e le mappe sono aggiornate con regolarità. La navigazione in molti casi sembra essere difficoltosa specialmente nelle svolte. Servizi online assenti.

Waze:
Navigatore satellitare già presente per le piattaforme iPhone, Symbian e Windows Mobile. E’ possibile scaricarlo direttamente dall’Android Market o dal sito ufficiale. Le mappe non sono presenti e vengono scaricate solo quando serve quindi dobbiamo avere sempre la connessione internet dello smartphone attiva. Molto veloce e le mappe vengono aggiornate in modo recolare.

Conclusioni:
Vista la guida ai navigatori Android gratis spetta a voi scegliere il tipo di navigatore che volete.